Albamarina

La famiglia Notaroberto, originaria di Futani, nel Cilento, si stabilisce in Lussemburgo negli anni ’80. Vantando esperienza trentennale nel mondo agroalimentare, per il ritorno in Italia programma investimenti a Centola nel settore turistico/agronomico. Nel ’90 acquisisce un terreno di circa 3 ettari in località Chiusa, dove sorgono olivi e soprattutto il residence Malida House.

Nel 2009 acquista e bonifica un terreno di 2.5 ettari in località Mezzana (fraz. Foria), impiantando un vitigno Fiano a bacca bianca. Nel 2010, altri 2.5 ettari di macchia mediterranea ospitano uve Aglianico. L’espansione continua – sempre a Mezzana – con 12.5 ettari “dedicati” ad olive ed uve Fiano-Aglianico. La conduzione dei terreni é affidata alla Società Albamarina, i cui soci sono Mario Notaroberto ed i suoi figli Livio e Dario. L’obiettivo è la ricerca sui vitigni autoctoni del Cilento: è in programma la costruzione di una cantina di circa 900 mq totalmente interrata. Nelle mire anche una stalla per alloggiare circa 200 capi di bestiame, con laboratorio per la lavorazione del latte e degli insaccati.

SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *