Anteprima “Cave of Spirits” nelle Grotte di Pertosa-Auletta

Speleo Teatro nelle Grotte di Pertosa-Auletta (SA). Un’esperienza unica, voluta dalla Fondazione MIdA, presieduta da Francescantonio D’Orilia, che sarà presentata in anteprima il 28 Giugno 2016 alle ore 15 per poi andare in scena regolarmente da Agosto in poi. “Cave of Spirits” è il titolo dello spettacolo site specific, realizzato dai Grieco Brothers su indicazione della Fondazione.

A caratterizzare l’iniziativa teatrale, l’utilizzo di infrastrutture tecnologiche sofisticatissime, con tecniche di layering e rappresentazioni in 3D che renderanno vive e pulsanti le concrezioni che caratterizzano le grotte, immergendo il visitatore in un mondo magico, visionario e incredibile. Dopo l’anteprima del 28 Giugno, è già pronto un calendario estivo che prevede spettacoli il 6, 13, 20 e 23 Agosto dalle ore 20, il 3 Settembre dalle ore 20.

Le Grotte di Pertosa-Auletta sono un affascinante complesso speleologico che si estende per circa 3mila metri nel massiccio dei Monti Alburni, la cui visita inizia con la navigazione del sotterraneo corso d’acqua Negro; anche per le Grotte è stato realizzato un importante intervento di innovazione tecnologica che, dal 1° Maggio 2016, ha reso operativo lungo tutto il percorso di visita un avveniristico ed ecosostenibile impianto illuminotecnico.

Ad esse si aggiunge il Museo Speleo-Archeologico (MIdA 01) nel centro storico di Pertosa, incentrato sull’eccezionale giacimento archeologico delle Grotte, che testimonia di ripetute frequentazioni umane estese nell’arco di circa 40mila anni, dall’età paleolitica sino all’epoca medievale. In prossimità delle grotte si può visitare il Museo del Suolo (MIdA 02), un’esposizione di 1500 mq dedicata interamente al suolo, unica in Europa. Infine, nella confinante Auletta, si conserva lo Jesus, complesso monumentale su più livelli costituito da tre corpi di fabbrica sovrapposti che ospita attività di divulgazione culturale e di formazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *