Bracigliano e “Mascuotto”, legame recente ma indissolubile

Tra le sagre di Bracigliano, quella dedicata al “Mascuotto” è la più giovane. Il “Mascuotto” è il pane di grano tostato come da antica tradizione, preparato dai mastri fornai braciglianesi. La Sagra – che nel 2016 (29 Luglio-2 Agosto) tocca quota 12 edizioni – racchiude elementi molto “sentiti” dalla comunità: la tradizione bandistica, il gusto e la riscoperta dell’arte culinaria locale.

La Sagra coinvolge buona parte della popolazione della frazione di San Nazario e non solo. In breve tempo è diventata un’occasione importante per il rilancio in chiave turistica di Bracigliano ed è, senza dubbio, anche una forte opportunità di aggregazione per tutta la comunità parrocchiale.

Il ricavato della Sagra viene ogni anno devoluto interamente alla parrocchia, che lo utilizza per le opere della Chiesa. Nel menù spiccano il Mascuotto con fagioli e pancetta, il Mascuotto con affettati locali e pomodori, il Mascuotto col Mallone (broccoli, patate, aglio, olio), i fusilli alla Sannazzarese (conditi con sugo a base di melanzane, prosciutto, basilico e scamorza) e la pasta e fagioli con la cotica di maiale.

https://www.facebook.com/Mascuotto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *