Campagna, i palazzi nobiliari diventano “luoghi gastronomici”

Gusto, storia e cultura. Queste le parole che riassumono la XV edizione dei “Portoni Ghiottoni”, che si svolge dal 29 al 31 Luglio 2016 nel centro storico di Campagna. Un itinerario tra i vicoli del caratteristico borgo, alla scoperta di portoni e palazzi nobiliari conservati tutt’oggi che per l’occasione perdono il carattere di limite privato.

Palazzo Cervone, Convento Agostiniano, Palazzo Rivelli, Palazzo Barrella, Palazzo Ducale, Palazzo Cubicciotti assumono la peculiarità di libero passaggio negli atri, diventando luoghi gastronomici di prodotti tipici (serviti da figuranti in abiti d’epoca): matassa e fagioli (classica trafila della zona, tipo “nidi” di tagliatelle), gliummarielli (interiora di capretto con aglio, prezzemolo e formaggio), ciambottella (“composta” di peperoncino, pomodori, peperoni ed aglio), spumone (caratteristico gelato campagnese).

Basta incamminarsi per l’itinerario e imbattersi in spettacoli teatrali e musicali. Stand gastronomici di prodotti locali – conditi con olio DOP delle colline salernitane – vengono allestiti “scenograficamente” nei portoni di maggior pregio del Centro Storico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *