Cava in fibrillazione per la Disfida dei Trombonieri 2016

Domenica 3 Luglio 2016 è in programma a Cava de’ Tirreni, all’interno dello stadio Simonetta Lamberti, la storica “Disfida dei Trombonieri”. La manifestazione – si legge su www.atsc-cavadetirreni.it – ha un programma molto articolato che si perpetua invariato negli anni. Lo spettacolo riconduce ai tempi epici del 1460, durante i quali le gesta dei nostri avi scrissero esaltanti pagine di storia.

Tutto ha inizio con l’ingresso in campo dei sodalizi appartenenti all’ATSC (Associazione Sbandieratori Trombonieri e Cavalieri): cortei storici, cavalieri al galoppo, volteggi di bandiera, imponente avanzata e omaggio sonoro dei casali in gara alla città, fra le centinaia di chiarine e tamburi presenti. Segue la disposizione dei vari casali nei pressi della curva sud con la successiva esibizione degli Sbandieratori prima del sorteggio della modalità di sparo fra 3 opzioni possibili: 70-80-90 secondi.

Si dispongono quindi, sul manto erboso, i casali secondo l’ordine sorteggiato in Piazza Duomo. All’ordine “CARICATE” del regio capitaneo segue la fase di caricamento e successivamente, all’ordine “FUOCO”, gli spari. Ogni casale si contraddistingue per una caratteristica connotazione cromatica. Viene annunciato in primis il casale vincitore del Trofeo Città Fedelissima e, in ultimo, il trionfante sodalizio che porta in sede drappo della vittoria e Gonfalone dell’ATSC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *