Cava, già in moto la “macchina” del Natale

Nell’ottica di un programma natalizio condiviso, che ponga maggior attenzione anche alle frazioni, l’Amministrazione Servalli ha già avviato una prima fase di ascolto con le diverse realtà territoriali della valle metelliana attraverso il coinvolgimento delle parrocchie, per raccogliere proposte e confrontarsi. L’assessore ai grandi eventi, Enrico Polichetti, coadiuvato dalla consigliera Annetta Altobello, ha stilato un primo programma di incontri.

Si sono già tenute riunioni con i parroci di Sant’Arcangelo, Sant’Alfonso e San Pietro. Nei prossimi giorni toccherà alle parrocchia della Santissima Annunziata, Santa Lucia e Passiano.

“E’ intenzione dell’Amministrazione – afferma Polichetti – non solo anticipare quanto più possibile i tempi, per organizzare un Natale che metta la nostra Città al centro dell’attenzione regionale, ma anche realizzarlo nella maniera più condivisa possibile. Per questo abbiamo chiesto la collaborazione dei Parroci che sono punti di riferimento e chiediamo la collaborazione anche a tutte le associazioni, con le quali ci incontreremo ai primi di Ottobre, o a quanti hanno proposte per fare in modo che sempre di più il Natale sia vissuto su tutto il territorio comunale, ricco di iniziative e bellezze storiche, culturali e paesaggistiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *