Con “Re Denari” mano vincente in via Del Pezzo

Canta Napoli, o meglio… mangia Napoli! Magari entrambe le cose al “Re Denari”, dove anima e stomaco “cantano” al cospetto delle bontà di impronta partenopea che caratterizzano uno degli ultimi nati nel panorama della ristorazione locale. “Re Denari” è una tipica pizzeria-friggitoria napoletana con sede a Salerno, nell’ultimo tratto (o nel primo, dipende dalla provenienza) di Via Pietro del Pezzo, a ridosso della rotatoria che porta verso Sala Abbagnano.

Il fiore all’occhiello è la classica pizza napoletana: sottile, ben lievitata, cotta altrettanto bene, cornicione soffice. Massima attenzione agli ingredienti freschi “locali”, dal pomodorino del Piennolo del Vesuvio alla Nocciola Tonda di Giffoni IGP, fino alla farina dei Molini Pizzuti. E’ la massima espressione della filosofia “km zero” che da sempre predilige il Maestro Pizzaiolo Antonio Langone, Campione del Mondo “Pizza Senza Glutine 2012”. E’ lui l’asso, anzi il Re del forno, coadiuvato in quest’avventura dall’amico-socio Alessandro Truono e da uno staff di prim’ordine.

Nel rispetto della tradizione napoletana, grande spazio anche ai fritti “sfiziosi”, dove spiccano la frittatina di pasta, i fiorilli ripieni e la montanara (la pizzetta fritta con pomodoro, parmigiano e basilico). Il locale è spazioso (al pari del parcheggio esterno), improntato su un “country elegante” in cui si fanno largo il bianco e il blu. Dei due forni a disposizione, uno è dedicato al “gluten free”, di cui – come detto – Langone è punto di riferimento. Il personale è efficiente e veloce anche col “pienone”. A voler trovare una piccola pecca, non abbiamo potuto disporre di una carta specifica del “beverage”, sebbene il locale dispieghi una nutrita varietà di birre (fra cui Arechi) e vini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *