Campagna Amica: “Consumo prodotti locali è trend inarrestabile”

Tappa in Campania per il ciclo di incontri sulla filiera corta e le eccellenze agroalimentari italiane, a cura di fondazione Campagna Amica/Coldiretti. Giovedì 24 Marzo 2016, presso Eccellenze Campania, a Napoli, il convegno che ha visto la partecipazione dei vertici nazionali di Campagna Amica.

“Le abitudini di consumo – ha spiegato Tony De Amicis, direttore di Campagna Amica – si spostano sempre più verso i prodotti locali. Un trend che continuerà a crescere per un tempo indefinito e che dimostra un cambiamento culturale ormai radicato nel rapporto tra consumatori e cibo”.

Durante la mattinata, sono stati presentati 5 esempi di innovazione e agricoltura multifunzionale: “Grano e termoterapia” (azienda agricola La Casa di Angiù, Salerno); “Dal bisturi all’abbacchiatore” (azienda agricola Il Cortiglio-Rocca Normanna, Avellino); “Fast food a km zero” (paninoteca Breaday, Caserta); “PeperonGino: la ricerca fa bene” (cooperativa Arca, Napoli); “L’olio che non dice bugie” (azienda agrituristica Masseria Frangiosa, Benevento).

Infine, sono stati consegnati gli attestati alle circa duecento aziende agricole che hanno partecipato direttamente ad Expo Milano 2015 durante le settimane dedicate alla Campania nel padiglione nazionale Coldiretti. Due riconoscimenti particolari sono stati assegnati agli agrichef Gennaro Granata (Caserta) e Amelia Salamone (Salerno) per il grande lavoro svolto ad Expo.

Approfondimenti sul sito www.campania.coldiretti.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *