“Food in Tour” festeggia il primo compleanno a Montecorvino Rovella

Mina Felici (Presidente CTG Picentia), Annamaria Parlato (titolare Studio PAMart) e Maria De Vita (esperta marketing territoriale) saranno liete di spegnere la prima candelina sulla torta del progetto gastro-culturale “Di Food in Tour” insieme a tutti i partecipanti della settima tappa, Domenica 2 Dicembre 2018 a Montecorvino Rovella.

Per l’occasione è stato ideato un itinerario ricco di sorprese, di cui alcune inserite nel calendario della programmazione natalizia del Comune di Montecorvino Rovella. Alle ore 11:00, i partecipanti si ritroveranno presso l’Azienda vitivinicola “Casa di Baal” per degustare vini d’eccellenza e olio extravergine d’oliva delle colline salernitane. A seguire, una visita alla Chiesa di Sant’Eustachio (realizzata nel 1536) e il pranzo presso la pizzeria “L’Oro di Napoli” del maestro pizzaiolo Pierino Cardonia, campione del mondo a Parma. Un menù intrigante a base di pizze gourmet con i migliori prodotti del territorio, bruschette alla braciola, pasticelle alle castagne e dolci fritti al miele millefiori e noci.

Il laboratorio-pasticceria “Sapori di Casa” curerà un assaggio di prodotti dolciari a base di nocciole, preludio di una passeggiata storico-culturale verso la Chiesa di S. Maria della Pace (realizzata nel 1518). Una pausa caffè sarà gentilmente offerta dall’amministrazione comunale presso il bar “BeWhite2.0”. Dal Viale dei Cappuccini si proseguirà verso l’Osservatorio Astronomico sorto nel 1986 e dedicato a Gian Camillo Gloriosi, illustre astronomo nativo di Montecorvino Rovella. La chiesa di San Rocco del 1500 (restaurata nel 2008) e il Duomo dei SS. Pietro e Paolo avvieranno alla conclusione l’iter culturale, con visita conclusiva del fiabesco presepe mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *