Il viceministro degli Esteri di Israele “tifa” pizza italiana

Non c’è che dire, la pizza italiana mette sempre tutti d’accordo. Quale migliore occasione dell’Expo per metterlo in evidenza? “Io sono una grande fan della pizza e colgo l’occasione per ringraziare l’Italia: non c’è posto migliore al mondo dell’Italia per cominciare a nutrire il pianeta”.

Così si è espressa il viceministro degli Esteri di Israele, Tzipi Hotovely, intervenuta all’Esposizione Universale in occasione della Giornata Nazionale israeliana.

Il Commissario Generale di Expo, Bruno Pasquino, dal canto suo ha replicato ricordando che il padiglione di Israele, stato leader in fatto di scienza applicata all’irrigazione, “va al cuore del tema Nutrire il Pianeta”. “Non è casuale che Israele – ha ribadito Pasquino – venga definito il Granaio della Conoscenza e che negli ultimi 50 anni ben 20 Nobel siano stati assegnati ad israeliani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *