Con ItaloBus in Cilento e nel Vallo di Diano

Dal 18 Giugno al 12 Settembre 2016 sarà possibile raggiungere il Cilento con ItaloBus, grazie al progetto di mobilità integrata Cilento Blu, promosso e finanziato dalla Regione Campania con risorse regionali e fondi del MiBACT. Con l’acquisto del biglietto unico – si legge sul sito ufficiale della compagnia Italo – i passeggeri possono partire con Italo e proseguire il viaggio da Salerno con ItaloBus verso le destinazioni del Cilento e del Vallo di Diano.

Tre linee ItaloBus sono a disposizione gratuita dei viaggiatori provenienti dalle città di Torino-Milano-Bologna-Firenze-Roma-Napoli per raggiungere comodamente le destinazioni delle vacanze. Allo stesso modo, il servizio è attivo per coloro che intendono viaggiare comodamente verso le città del Centro/Nord Italia partendo dalle località del salernitano servite dal servizio intermodale.

L’autobus Italo collegherà le città del network dalla stazione di Salerno direttamente con:

Paestum – Via Magna Grecia (SP 276) parcheggio “ex Cirio”
Agropoli – Stazione bus via Antonio Scarpa
Castellabate – SR267 Parcheggio campo sportivo “Carrano”
Acciaroli – Bivio SR 267/Via Nazionale
Vallo/Ascea/Casal Velino – Vallo – Piazzale stazione FS
Palinuro – Rotonda “Ex Club Med”
Marina di Camerota – Via Porto adiacente ASL
Polla/Pertosa – Polla, Piazzale antistante ex stazione ferroviaria
Padula/Teggiano – Parcheggio Certosa San Lorenzo
Policastro – Via Nazionale (SS18) fronte ingresso Villa Comunale
Vibonati/Villammare – Parcheggio “Parco Marinella” su SS18 km 212 (Via Pisacane)
Sapri – Terminal bus Piazza S.Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *