Legumi autoctoni, ricette e storie di biodiversità

Grazie ai legumi potremmo mappare la nuova geografia dell’Italia, uno Stivale che fa della biodiversità la sua bandiera. E le centinaia e centinaia di varietà di legumi autoctoni rappresentano un patrimonio agricolo e gastronomico di raro paragone. Le leguminose sono un concentrato di virtù, forniscono all’organismo delle proteine complete ed hanno una potente azione antiossidante, apportando fibre, vitamine del gruppo B e molti sali minerali.

Sono un forte simbolo della cucina tradizionale italiana, in tutte le sue varianti locali. Molte, dunque, le ragioni per cui il secondo appuntamento della stagione autunnale dei 3VoglieLAB sarà interamente dedicata a loro e ad un agricoltore che ha ridato la vita all’ormai noto fagiolo di Controne: Michele Ferrante.

Sarà lui a parlare di legumi autoctoni assieme al patron di 3Voglie, Valentino Tafuri, alla delegata Slow Food Cilento Daniela Cennamo, alla cuoca cilentana Giovanna Voria ed alla giornalista enogastronomica Antonella Petitti. Per l’occasione, seppur a grandi linee, si traccerà una mappatura delle leguminose autoctone più rilevanti per il territorio: il fagiolo all’occhio di Oliveto Citra, i fagioli di Casalbuono Presidio Slow Food, il cece di Cicerale Presidio Slow Food, le cicerchie e ceci neri locali, il maracuoccio di Lentiscosa Presidio Slow Food. L’appuntamento è per Lunedì 12 Dicembre 2016, alle 16:30, presso la pizzeria 3Voglie in Via Serroni a Battipaglia e si concluderà in una conviviale degustazione della zuppa di legumi la cui ricetta sarà spiegata passo passo durante il laboratorio.

Partner importante dei 3VoglieLAB la Società Cooperativa Terra Orti, simbolica realtà produttiva dell’ottima ortofrutta che viene coltivata nella Piana del Sele. Terra Orti sta portando avanti un progetto di cassette settimanali con prodotti di stagione che – a partire da Dicembre – sarà possibile ritirare anche presso la pizzeria 3Voglie. Ogni LAB ha il costo simbolico di 20 euro a persona (per i soci Slow Food il costo è di 18 euro) ed è necessaria la prenotazione tramite il form che si può trovare online sul sito www.3voglie.com oppure chiamando lo 0828370533.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *