Raffaella Amato vince il “Falcone”, sul podio un baby chef

La chef Raffaella Amato vince la V edizione del premio gastronomico “Ezio Falcone”; l’ingegnere Carmine Capuano conquista il secondo posto, mentre al terzo si è classificato Francesco Maria Bonito, un aspirante chef di soli 15 anni, che ha meravigliato per la sua competenza culinaria. Il Premio alla creatività è invece andato allo chef Gabriele Martinelli. Il riconoscimento che celebra la colatura di alici di Cetara, organizzato dall’assessore alla Cultura e Turismo Angela Speranza, è stato assegnato Sabato 3 Dicembre 2016 al termine della gara che si è tenuta all’Hotel Cetus, che ha visto 12 – tra appassionati, food blogger e giornalisti  – cimentarsi ai fornelli sul tema “Le quattro stagioni”.

amato_falcone16b

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *