Storia e “magia” di Salerno al Crocifisso Ritrovato 2017

“Salerno, storia e magia” è lo slogan della Fiera del Crocifisso Ritrovato, XXVII edizione, che si svolgerà dal 28 Aprile al 1° Maggio 2017. La manifestazione, ideata dal compianto Peppe Natella (Bottega San Lazzaro), ha superato un quarto di secolo facendo registrare ad ogni edizione numeri da record in termini di presenze. Anche quest’anno l’evento sarà caratterizzato da un fitto programma di allestimenti che faranno rivivere atmosfere e vita quotidiana dell’anno mille.

Un tuffo nel passato tra mercati medievali, rievocazioni, attrazioni, artigianato, degustazioni, mostre, momenti di spettacolo e monumenti aperti. Nei vicoli, nelle piazze e negli edifici della storia di Salerno, la tre giorni riproporrà i commerci e l’artigianato che resero famosa la città con la sua Fiera. Diversi i siti del centro storico interessati, centinaia di artisti di strada e figuranti, poi allestimenti in abiti d’epoca e la riproposizione di antichi mestieri.

La kermesse verrà presentata ufficialmente nella conferenza stampa in programma Martedì 18 Aprile 2017, alle 10.30, presso la Sala del Gonfalone del Comune di Salerno. All’incontro, durante il quale verranno illustrati il programma dettagliato e tutti gli eventi correlati, saranno presenti, tra gli altri, il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, il direttore organizzativo della Fiera, Chiara Natella, ed alcuni protagonisti della kermesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *