Verso accordo Coldiretti-Amato per pasta 100% locale

Accordi di filiera per promuovere il grano locale e la commercializzazione di pasta 100% salernitana. E’ la proposta che Coldiretti Salerno sottoporrà al Pastificio Antonio Amato per valorizzare il comparto cerealicolo locale e scongiurare le continue importazioni di grano estero.

“Antonio Amato è un’eccellenza del territorio e fa del brand Salerno un vanto e un valore aggiunto – sottolinea il presidente di Coldiretti, Vittorio Sangiorgio – ha legato il suo marchio alle ceramiche vietresi, adesso auspichiamo un passo in avanti sperando di poter favorire la sottoscrizione di accordi di filiera con i nostri produttori per la valorizzazione di grano locale, magari per il lancio di una linea di prodotti a Km 0”.

In Campania la provincia di Salerno è terza dopo quelle di Avellino e Benevento per aree destinate a frumento in particolare con l’Alto e Medio Sele, il Bussento, il Vallo di Diano e gli Alburni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *