Fresh, il rivoluzionario rinfrescatore per vini nato in Campania

Per la prima volta la giuria dell’ADI Design Index 2016, prestigiosa pubblicazione di ADI – Associazione per il Disegno Industriale – che raccoglie i migliori prodotti di design italiano selezionati dall’Osservatorio permanente del Design ADI, ha deciso di premiare un progetto la cui filiera, dall’ideazione alla produzione, è stata interamente realizzata in Campania: si tratta di Fresh, il rivoluzionario rinfrescatore e stabilizzatore termico per vini nato dalla passione di Nando Salemme, sommelier e patron dell’osteria Abraxas di Pozzuoli, disegnato da Salvatore Cozzolino, architetto, designer e docente della Seconda Università di Napoli, con il supporto di Michele Perchiazzi per le tecnologie.

Fresh è stato preselezionato per la categoria “food design” da una commissione di oltre 100 esperti di settore e concorre per il Premio Compasso d’Oro ADI che sarà conferito nel 2018 e che rappresenta il più autorevole premio di design riconosciuto a livello mondiale dal 1954. Un traguardo importante per il design campano che ha l’opportunità di affermare il suo valore a livello nazionale e internazionale.

Fresh funziona con del semplice ghiaccio (a cubetti o a scaglie) grazie a un sistema che mantiene per un lungo periodo di tempo la giusta temperatura in modo da farla restare costante per la durata della degustazione (mentre i secchielli convenzionali accelerano l’abbassamento della temperatura fino a temperature sgradevoli prossime allo zero).

Fresh è interamente realizzato in plexiglass trasparente e antigraffio per garantire leggerezza e massima praticità di utilizzo. Sul lato esterno del contenitore è incisa una scala in centimetri che indica l’esatta quantità di ghiaccio da utilizzare a seconda della temperatura desiderata, mentre al suo interno è inserita una lamina di alluminio ad alta conducibilità termica che divide i cubetti dal vino creando una perfetta “camera di refrigerazione”: l’alluminio assorbe il freddo generato dal ghiaccio e lo trasmette direttamente alle pareti della bottiglia che, complice la pendenza del contenitore, risulta sempre adagiata sulla lastra rimanendo ben rinfrescata.

La base di alluminio è dotata di una piccola guarnizione in plastica trasparente che forma un compartimento a perfetta tenuta stagna in grado di trattenere l’acqua di scongelamento impedendole di arrivare alla bottiglia. In questo modo Fresh elimina lo spiacevole inconveniente del più tradizionale seau à glace, che prevede di immergere la bottiglia in acqua e ghiaccio, con la conseguenza che quando si desidera versare del vino ci si deve munire di un tovagliolo per limitare il fastidioso gocciolamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + 2 =