“Birre e rivelazioni”, alla Sala Pasolini un atto unico in 8 birre

birre_rivelazioniSabato 19 Novembre, alle ore 19, alla Sala Pasolini di via Alvarez a Salerno, la stagione 2016-17 della Casa del Contemporaneo si apre con lo spettacolo “Birre e Rivelazioni”, prodotto da Teatri Uniti. La pièce, scritta e diretta da Tony Laudadio, in scena con Andrea Renzi, è al secondo anno di tournée e andrà in replica Domenica 20 alle ore 18, per poi proseguire a Milano, nella stagione del Piccolo Teatro, Studio Melato.

Un incontro in birreria tra Sergio (Andrea Renzi), proprietario del locale, e Marco (Tony Laudadio), professore di letteratura italiana, insegnante del figlio Francesco, dà la stura ad una serie di confronti sul delicato tema dei rapporti tra uomini, tra padre e figlio, tra amore e sessualità, tra violenza e prevaricazione. I due personaggi – il ragazzo è assente, non compare mai ma viene continuamente evocato – arriveranno, nel corso dell’atto unico, al cuore di rivelazioni inaspettate, giocate sul sottile limite tra riflessione seria ed esaltazione etilica. “Nell’arco di otto birre – così Laudadio in una nota – si scoprirà che ciò che si crede di conoscere degli altri, di chiunque ma persino del proprio stesso figlio, è il vero mistero, e quando si tratta dei nostri cari è un mistero doppio, perché ci toglie lucidità”.

Direzione tecnica Lello Becchimanzi, suono Daghi Rondanini, scene e costumi Barbara Bessi. Portando il biglietto dello spettacolo al King’s Cross Pub di via Roma (di fronte al Comune) si avrà in omaggio una birra alla spina.

Biglietti: intero 15 euro, ridotto 10 euro (abbonati altri teatri, over 65, gruppi, CRAL); riduzione speciale studenti 5 euro (Università, Conservatori, Accademie, Scuole di recitazione). Per gli “Amici di Casa del Contemporaneo” offerta per le prime 50 prenotazioni: paghi 1 biglietto ed entri in 2.

Prenotazioni al 3454679142, prevendita su www.postoriservato.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + cinque =