Itinerario guidato “Filari di Storia – Vendemmia del Falerno”

Sabato 8 e Domenica 9 Ottobre 2016, con la prima edizione di “Filari di Storia – Vendemmia del Falerno”, le vigne e le cantine dell’Ager Falernus e dell’area della Dop Falerno del Massico saranno aperte ai visitatori in occasione degli ultimi giorni della vendemmia. E’ questa la vendemmia del Falerno dell’anno 2769 “ab Urbe condita”, ossia “dalla fondazione di Roma”, prendendo come sistema di datazione quello utilizzato in epoca tardo repubblicana.

Si aprirà al visitatore la rara possibilità di vivere il lavoro dei vignaioli di oggi, mangiare con loro con la MERENDA IN VIGNA, visitare i luoghi di produzione, degustare i mosti e i vini, apprendere le tecniche di vinificazione. Sarà possibile, grazie al bus navetta, anche osservare gli straordinari resti murari delle unità produttive dei vignaioli di duemila anni fa, posizionate sui costoni del monte Petrino e del Monte Massico, gioielli archeologici unici al mondo. La famose anfore vinarie conservate presso il Museo Civico Archeologico “Biagio Greco” di Mondragone introdurranno i visitatori in un viaggio nel tempo che porterà fino alle botti e alle bottiglie del XXI secolo.

Filari di Storia è organizzato da Terre del Falerno, l’aggregazione di enti locali e operatori economici e culturali dell’agro omonimo, con la collaborazione del Museo Civico Archeologico “Biagio Greco” di Mondragone e delle Pro Loco dei comuni interessati.

Il Tour giornaliero inizierà alle ore 9.00 per terminare nel tardo pomeriggio. Il luogo di ritrovo sarà il Museo “Biagio Greco” di Mondragone per la registrazione dei partecipanti, per la visita al museo stesso, nonchè per una breve illustrazione del comprensorio agrario: come si presentava e funzionava in epoca romana. Dalle alle 10.00, con una bus navetta e guida turistica al seguito, si raggiungeranno i vari luoghi di interesse, tra cui i resti delle ville rustiche disseminate nell’area del Massico.

Sono previste le visite alle cantine e ai vigneti delle aziende Bianchini Rossetti e Volpara (Sabato 8), Vitis Aurunca e Villa Matilde (Domenica 9) con degustazioni guidate delle etichette Dop e Igp anche delle altre cantine cantine dell’Ager Falernus. Il prezzo dell’itinerario (bus navetta, visite guidate, merenda del vignaiolo, degustazioni) è pari a 16 euro con esenzione per i minorenni accompagnati e uno sconto di euro 2 per tesserati Ais, Fisar, Slow Food (previa esibizione tessera 2016).

Le prenotazioni dovranno pervenire entro Giovedì 6 Ottobre, specificando il giorno prescelto. I posti sono limitati. Per info e prenotazioni: info@terredelfalerno.it (la prenotazione si intende accettata dopo la risposta dell’organizzazione), 3331036887

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + due =